Gazebo da giardino: scelta e installazione

Una delle strutture preferite per abbellire il giardino e per creare uno spazio esterno alternativo, è il gazebo. In ferro battuto, in legno, in alluminio o pieghevole, ormai in commercio è possibile trovare facilmente un gazebo che risponda alle proprie esigenze, e che ben si sposi con la struttura di una casa prefabbricata.


Gazebo da giardino: scelta e installazione

La struttura del gazebo

Fondamentalmente usato come copertura, il gazebo è uno tra gli articoli per esterni da giardino più diffusi e ricercati perché si presta a essere utilizzato in vari modi, sia come zona pranzo o relax sia per creare un’area per tenere riparata l’auto.

La forma di quasi tutti i tipi di gazebo è simile, ovvero quadrata, e oggi tra gli esterni da giardino esistono dei tipi di gazebo che possono adattarsi bene a qualsiasi spazio. In realtà il mercato del design ha contribuito per gran parte alla serie di novità riscontrate nell’ambito dei prodotti per esterni da giardino e in particolare per quanto riguarda lo sviluppo della struttura del gazebo, che tutt’oggi rappresenta un arredo esterno facile da manipolare e adattare alle mode del momento.

Prima di decidere di inserire nel proprio giardino un gazebo è importante misurare e identificare bene lo spazio destinato a essere occupato da tale struttura, che per fortuna si trova di varie dimensioni e che quindi può coprire anche zone più ampie.

La struttura di un gazebo va fissata a terra e di solito è disponibile in

  • legno
  • ferro
  • ferro battuto
  • alluminio

ma il più delle volte si preferisce andare sul tradizionale e optare per la struttura in legno. In questo caso il legno viene trattato, come accade per la maggior parte degli esterni da giardino, così da risultare resistente alle intemperie e ai raggi solari. Questi trattamenti però non danneggiano la sua sostanza e la sua bellezza, anzi aiutano a renderlo più resistente e durevole.


Di solito la zona dove viene collocato un gazebo, che sia anche in prossimità di una casa prefabbricata, è pavimentata, anche per favorire il fissaggio al terreno. Se si opta per un tipo di gazebo meno classico, ci si può anche orientare verso la scelta di una soluzione alternativa: si può sostituire la struttura tradizionale ancorando il telo direttamente a terra, ma in questo caso specifico bisognerà verificare se sia realmente possibile propendere per una tale soluzione.

La struttura in ferro battuto, invece, piace molto all’occhio perché contribuisce a rendere tutto l’ambiente esterno più chic conferendo al gazebo un tocco leggero ed elegante.

Manutenzione del gazebo

Proprio perché la struttura del gazebo è fissa e rimane quindi in balia delle condizioni atmosferiche per tutto il tempo, oggi il gazebo viene prodotto in materiali resistenti ma che hanno bisogno di un’adeguata manutenzione, soprattutto col passare del tempo.

Legno e ferro devono essere curati solo con determinati prodotti per non rischiare di danneggiare lo stato stesso del materiale, mentre la copertura può essere smontata e usata solo all’occorrenza, e quando risulterà essere completamente consunta, andrà sostituita così da poter continuare a usare la stessa struttura.

La copertura di un gazebo in genere è costituita da un telo, che presenta delle caratteristiche fisiche precise proprio perché dev’essere adatto a questo specifico uso, e può essere fisso o amovibile. Il tipo fisso resterà ancorato sempre alla struttura e in balia delle condizioni atmosferiche, mentre quello amovibile sarà predisposto solo all’occorrenza.

Il gazebo in giardino permette di rilassarsi godendosi una giornata di sole ma sempre stando ben riparati durante le ore di caldo, ecco perché è importante installare il gazebo se si hanno bambini.

Naturalmente decidere di sistemare un gazebo nello spazio fuori una casa prefabbricata, è una scelta prima di tutto vincolata dalle dimensioni dello spazio stesso, poi dal tipo di terreno che offre il giardino e infine dalle esigenze di chi questo spazio lo deve vivere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.